21 luglio 2017

Ho quasi 40 anni e mi son reso conto di non aver più voglia di discutere

Ho passato praticamente gli ultimi 15 anni a dire "guarda che hai detto una puttanata" a qualcuno che, secondo me, aveva appena detto una puttanata.
E anche così credo di averlo fatto solo con il 2% delle persone che mi hanno fatto pensare "puttana troia cosa sta dicendo 'sto coglione? Adesso gli rispondo".
Ultimamente (da quando vivo a Milano, diciamo) uno dei miei passatempi preferiti è rispondere ai tizi che commentano nella pagina del Comune.
Però alla fine chi se ne incula? Chi cazzo è sta gente? E chi se ne incula pure delle puttanate che scrive la gente che conosco?
Non è che facendo notare che hanno appena scritto una cosa che era meglio si fossero ficcati nel culo cambierà qualcosa.
Non cambia mai un cazzo, ma proprio mai!
O comunque non grazie a una mia brillantissima osservazione che mi fa sentire tanto fico e intelligente ma che, alla fine, si rivelerà l'ennesima inutile perdita di tempo e non sono nemmeno fico e intelligente: ho solo buttato secondi, minuti, ore preziose.
Voglio che non me ne freghi più un cazzo di quello che leggo, scritto da gente inutile.
Voglio stare solo con (e leggere solo) i miei amici o comunque con le persone che stimo.
La mia fottuta bolla. E vaffanculo.

0 commenti: