09 febbraio 2007

Quote

Diamo a Duccio quel che è di Duccio.
A svariati mesi dall'ultima canzone Canadians (fatta pochi giorni prima di entrare in studio e registrata al volo per il disco nuovo, quindi direi almeno 5 mesi fa), ieri il mezzotoscano&mezzolombardo (finalmente spiegata l'origine del nome Duccio) s'è presentato in sala prove con un pezzo nuovo.
Un pezzo della madonna.
Un po' Ash, un po' Grandaddy, un po' Weezer, un tantissimo Ozma.
Ma TANTISSIMO!
Ok che gli Ozma sono sputati agli Weezer ma con le tastierine, ma lasciatevi consigliare dal sottoscritto: procuratevi IMMEDIATAMENTE il disco "rock and roll part three".
Non ve ne pentirete.

Gli indiekids conoscono sicuramente Star Wick, la tastierista Ozma.
E sicuramente ne sono innamorati.
Foto 1
Foto 2
Foto 3